Le aziende lavorano sodo per costruire brand affidabili e di successo: per stabilire relazioni durature è indispensabile seguire il Cliente in ogni sua esigenza, esplorando ogni possibile canale di contatto. Abramo è al fianco dei suoi Partner per fare di ogni sfida un’opportunità.

Nuova sede su Roma

Abramo ricerca - per nuova sede su Roma - Operatori contact center inbound da inserire nel suo organico con contratto di apprendistato.
Si richiede:

diploma di scuola superiore;
età compresa tra 18 e 28 anni;
ottimo utilizzo del PC;
conoscenza degli strumenti di comunicazione chat/SMS;
disponibilità a lavorare su turni - part-time - festivi e week end.

È previsto iniziale periodo di formazione d’aula di 4 settimane al quale farà seguito, solo a raggiunta idoneità, un inserimento con contratto apprendistato, in un contesto altamente dinamico e professionale con possibilità di crescita professionale.
Sede di lavoro: Roma zona EUR

Se interessati inviare CV al seguente indirizzo di posta elettronica: selezioni_roma@abramo.com


Abramo nel mondo

Lavora con noi

Oltre 100 anni di storia

mln di contatti

mln di buste inviate

Sedi

Risorse

Lingue parlate

Certificazioni

Il sistema di gestione della qualità è stato progettato per soddisfare le esigenze dei nostri clienti e allo stesso tempo rientrare nei parametri normativi delle certificazioni di qualità.

Sistemi di gestione per la qualità
Gestione di salute e sicurezza sul lavoro
Responsabilità sociale d’impresa
Sistema di gestione ambientale
Sicurezza delle informazioni
Riconoscimento di certificazione forestale
Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro
Protezione dei dati personali
Servizi di relazione con il cliente
Catena di custodia
Sistemi di gestione per la qualità

TRIBUNALE DI ROMA

SEZIONE FALLIMENTARE

C.P. N. 63/2020 “ABRAMO CUSTOMER CARE S.P.A.”

G.D.: MARIA LUISA DE ROSA

C.C.GG.: DOTT. MAURIZIO DE FILIPPO E AVV. ROBERTO MARDARELLA

***

Invito a partecipare alla procedura di gara per la vendita del Complesso Aziendale di Abramo Customer Care S.p.A. in concordato preventivo

I Sottoscritti Dott. Maurizio De Filippo e Avv. Roberto Mardarella, Commissari Giudiziali di Abramo Customer Care S.p.A. in concordato preventivo (per brevità “ACC” o la “Società”), società di diritto italiano (C.F. 02455770798) con sede legale in Roma, Via delle Convertite, 5.

premesso che

  • la Abramo Customer Care S.p.A. esercita l’attività di servizi di customer care tramite i canali di front office, back office, assistenza commerciale e tecnica, gestione e reclami;
  • con decreto del 16-17 giugno 2021 la ACC è stata ammessa dal Tribunale Ordinario di Roma alla procedura di concordato preventivo, ai sensi dell’art. 160 e ss. l.f., (il “Decreto”) ed i Sottoscritti Dott. Maurizio De Filippo e Avv. Roberto Mardarella sono stati nominati Commissari Giudiziali;
  • il “regolamento di procedimento competitivo” (il “Regolamento”) è stato emesso dal Tribunale di Roma per la sua pubblicazione con decreto del 16-17.06.2021 ai sensi dell’art. 163 bis l.f.;
  • la vendita del complesso aziendale della società concordataria, ai sensi dell’art. 163 bis l.f., in conformità al succitato “Regolamento”, è finalizzata alla presentazione di offerte concorrenti, rispetto alla proposta irrevocabile di acquisto formulata dalla Heritage Venture Ltd – Investment Company, come meglio descritta nell’offerta medesima e nei relativi allegati, consultabili sui siti astalegale.net e www.portalevenditepubbliche.giustizia.it;
  • i partecipanti potranno accedere ai dati, atti e documenti messi a disposizione della Procedura dalla “ACC” tramite la Data Room per procedere alla Due Diligence, con le modalità meglio indicate nel “Regolamento”, consultabile sui siti astalegale.net e www.portalevenditepubbliche.giustizia.it;
  • i Commissari Giudiziali non assumono la responsabilità né forniscono alcuna garanzia circa la completezza, l’accuratezza e la veridicità delle informazioni e della documentazione fornita che è onere dei partecipanti verificare e valutare a loro esclusivo rischio, cura, spese e responsabilità.

Prezzo base dell’offerta: € 1.700.000,00

Apporto di Finanza esterna: € 2.000.000,00

L’integrale disciplina della procedura di vendita è contenuta nel c.d. “REGOLAMENTO DEL PROCEDIMENTO COMPETITIVO" (consultabile nei siti internet www.astalegale.net e www.portalevenditepubbliche.giustizia.it), che costituisce parte integrante ed essenziale del presente annuncio di vendita e gli interessati all’acquisto dovranno espressamente dichiarare, all’interno dell’offerta, di aver avuto conoscenza del suo contenuto, a pena di inammissibilità.

Gli interessati all’acquisto dovranno, a pena di inammissibilità, presentare offerta, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 21.07.2021, la quale dovrà essere consegnata, mediante busta chiusa e sigillata, anonima recante all’esterno il solo riferimento della procedura (Proc. 63/2020 Tribunale di Roma), presso la Cancelleria Fallimentare del Tribunale di Roma sita nei locali in Roma di Via delle Milizie 3/E.

Le buste verranno aperte il giorno 22.07.2021, alle ore 12:00, avanti il Giudice Delegato della procedura presso il suddetto ufficio del Tribunale di Roma. In caso di presentazione di più offerte valide, avrà luogo una successiva gara tra gli offerenti con rilancio minimo nella misura di € 50.000,00.